Manifesto della settimana

Gigi (1958- V. Minnelli)

La pellicola diretta da Vincente Minnelli è tratto dall’omonimo romanzo di Colette, si è aggiudicata ben nove Premi Oscar, fra cui quello per il miglior film. Silvano “Nano”Campeggi crea questa versione del manifesto italiano,...

Le dritte (1958- M. Amendola)

Carlantonio Longi concepisce il manifesto della pellicola come se fosse un disegno, evidenziando essenzialmente le tre figure femminili protagoniste, da sinistra a destra, Sandra Mondaini, Monica Vitti e Bice Valori, che interpretano rispettivamente la...

La donna del fiume (1954-M. Soldati)

Averardo Ciriello realizza uno dei manifesti per la versione italiana, scegliendo di dedicare l’intero spazio a Sophia Loren, protagonista di questa pellicola realizzata proprio per definire il suo lancio cinematografico. Ancora una volta il...

Stazione Termini (1953-V. De Sica)

Dante Manno realizza questa versione per il manifesto italiano, introducendo i tre protagonisti delle pellicola, ovvero Mary Forbes, interpretata da Jennifer Jones, Giovanni Doria, interpretato da Montgomery Clift e la stazione Termini, che non...

La viaccia (1961- M. Bolognini)

Liberamente tratto dal romanzo L’eredità (1889) di Mario Pratesi, vede come protagonisti Jean-Paul Belmondo, nel ruolo di Amerigo e Claudia Cardinale, in quello della prostituta Bianca. Il mezzo busto della Cardinale campeggia per la...

Il testimone (1946-P. Germi)

Il testimone (1946-P. Germi)

Per il film d’esordio alla regia per Pietro Germi, sotto la supervisione di Alessandro Blasetti e con aiuto regista l’amico Mario Monicelli, Anselmo Ballester realizza il manifesto della pellicola lavorando su tre livelli, presentandoci...

Alfredo, Alfredo (1972-P. Germi)

Una coppia colta nel momento di un bacio appassionato, occupa la porzione superiore del manifesto; la donna è avvinghiata con trasporto all’uomo, che in realtà appare leggermente sorpreso, mentre il suo braccio sinistro viene...